Separazione dal coniuge: è possibile la revisione dell’assegno di mantenimento?

Separazione

Molto spesso il genitore obbligato al mantenimento del figlio e/o del coniuge a seguito di separazione personale, si interroga sulla modificabilità del contributo a suo carico così come disposto in sede separativa.

Posto che l’assegno di mantenimento non rimane statico nel tempo una volta quantificato perché rivalutato annualmente secondo gli indici ISTAT, è comunque possibile che nella situazione patrimoniale dei coniugi intervengano circostanze e fatti sopravvenuti giustificativi di una modifica di tale contributo.

Tuttavia, la revisione dell'assegno non è automatica, ma può essere disposta dal giudice con apposito provvedimento emesso a seguito di ricorso delle parti ex art. 710 c.p.c., con cui è possibile chiedere la modifica dei provvedimenti riguardanti i coniugi e la prole conseguenti la separazione.

 Il giudice, sentite le parti, provvede all'eventuale ammissione di mezzi istruttori e dispone l'aumento o la diminuzione del quantumdell'assegno dovuto. 

Per la modifica delle condizioni di separazione, però, anziché rivolgersi al Tribunale gli ex-coniugi possono ora trovare un accordo anche mediante la procedura di negoziazione assistita da avvocati, una delle maggiori novità previste dal DL 132/2014, così come modificato dalla relativa legge di conversione n. 162/2014. 

Fatte tali doverose brevi premesse procedurali, passiamo alle cause che possono determinare la revisione dell’assegno di mantenimento.

Senza dubbio una circostanza che potrebbe comportare la riduzione o l’aumento dell'assegno di mantenimento è un considerevole miglioramento o peggioramento della situazione economica dei coniugi.

Così, se il coniuge obbligato prova che il coniuge beneficiario abbia iniziato a svolgere un’attività lavorativa percependo reddito, è probabile che venga accolta la richiesta di riduzione proporzionale dell'importo dell'assegno di mantenimento; al contrario, legittima sarà la richiesta di aumento dell’assegno di mantenimento a favore dell'avente diritto che abbia perduto, non per sua colpa, la propria occupazione lavorativa.                                                                                                           Allo stesso modo, qualora il coniuge obbligato subisca un peggioramento della propria capacità economica o, ad esempio, versi in condizioni di salute tali da comportare importanti spese a suo carico per le relative cure, sarà legittima la richiesta di riduzione dell’assegno. 

La Cassazione, tuttavia, ha specificato che non legittima la riduzione dell'assegno, l'eventuale prepensionamento dell'avente diritto, in caso di persistenza di una significativa differenza economica tra le rispettive condizioni patrimoniali (Cass. n. 4178/2013).

Anche la costituzione di una nuova famiglia da parte del coniuge obbligato al pagamento in favore dell'altro coniuge e/o dei figli, ovvero la nascita di un ulteriore figlio, generato con un nuovo partner, rappresenta una causa giustificativa la revisione dell’assegno.                          

Posto che, senza dubbio, la costituzione del nuovo nucleo familiare non implica l'estinzione dei doveri di solidarietà e assistenza materiale stabiliti in sede di separazione, tale circostanza può determinare una revisione dell'importo dell'assegno di mantenimento nelle ipotesi in cui dalla nuova relazione derivi un miglioramento o un peggioramento delle condizioni patrimoniali del coniuge debitore.

In sede di modifica delle condizioni di separazione, poi, nel valutare le rispettive condizioni economiche dei coniugi il giudice dovrà tenere conto anche della eventuale convivenza more uxorio dell'avente diritto con altro partner, poiché tale convivenza può incidere sulla sua reale situazione patrimoniale. 

Come sottolineato dalla giurisprudenza di legittimità, il formarsi di una relazione familiare affidabile e stabile del coniuge creditore potrà legittimare la richiesta di riduzione dell'assegno di mantenimento da parte del debitore se ciò incide positivamente sulla concreta situazione economica dello stesso, sempre che si tratti di un’unione stabile, continua e regolare (Cass. n. 17195/2011).

Con specifico riferimento al contributo al mantenimento della prole, infine, è bene evidenziare che tra i criteri fondamentali per la quantificazione di tale contributo la legge attribuisce preminenza alle "attuali esigenze del figlio" (art. 337-ter c.c.), in rapporto al concreto contesto sociale e patrimoniale dei genitori ed in ragione di  un autonomo e compiuto sviluppo psicofisico del figlio.

Secondo un orientamento giurisprudenziale ormai consolidato, l'aumento delle esigenze del figlio, notoriamente legato alla crescita e allo sviluppo della sua personalità, non ha bisogno di specifica dimostrazione e legittima di per sé la revisione dell'assegno di mantenimento, anche in mancanza di miglioramenti reddituali e patrimoniali del coniuge tenuto alla contribuzione, purché l'incremento del contributo di mantenimento sia adeguato alle disponibilità patrimoniali dell'onerato (Cass. n. 2191/2009; Cass. n. 17055/2007; Cass. n. 400/2010).È bene specificare che si è qui parlato di revisione delle condizioni di separazione, ma è possibile agire anche per la modifica delle condizioni di divorzio, parimenti attraverso procedimento dinnanzi al Tribunale o mediante la procedura di negoziazione assistita, qualora siano mutate in concreto le condizioni esistenti al momento dello scioglimento del vincolo matrimoniale.

Lascia un commento



Lamar Threlfall

4 settimane ago

What i do not realize is actually how you are not really much more well-liked than you might be right now. You're so intelligent. You realize thus considerably relating to this subject, produced me personally consider it from so many varied angles. Its like women and men aren't fascinated unless it is one thing to accomplish with Lady gaga! Your own stuffs nice. Always maintain it up!

tende moderne

2 settimane ago

I would like to thnkx for the efforts you have put in writing this blog. I am hoping the same high-grade blog post from you in the upcoming as well. In fact your creative writing abilities has inspired me to get my own blog now. Really the blogging is spreading its wings quickly. Your write up is a good example of it.

Refractory

2 settimane ago

Thank you for sharing with us, I believe this website really stands out : D.

tende

2 settimane ago

I am constantly browsing online for posts that can benefit me. Thank you!

tende a vetro

2 settimane ago

Perfectly indited articles, Really enjoyed examining.

tendine a vetro

2 settimane ago

Some truly nice and utilitarian information on this website, too I think the design and style holds great features.

tendine a vetro

2 settimane ago

I keep listening to the rumor lecture about receiving boundless online grant applications so I have been looking around for the best site to get one. Could you advise me please, where could i acquire some?

hacker instagram

2 settimane ago

Thanks for sharing superb informations. Your web site is very cool. I'm impressed by the details that you have on this blog. It reveals how nicely you perceive this subject. Bookmarked this website page, will come back for more articles. You, my pal, ROCK! I found simply the info I already searched all over the place and simply could not come across. What an ideal web site.

hire a facebook hacker

2 settimane ago

Thanks for another informative blog. The place else may just I get that kind of info written in such a perfect approach? I have a venture that I'm simply now running on, and I have been on the glance out for such info.

recherche de produits chimiques à vendre

2 settimane ago

Well I truly enjoyed reading it. This information offered by you is very helpful for accurate planning.

preposition of time

1 settimana ago

Good write-up, I am normal visitor of one's web site, maintain up the excellent operate, and It is going to be a regular visitor for a long time.

Namibia Safari Tour Packages https://safariworldtours.com/

1 settimana ago

hi!,I like your writing very so much! share we be in contact extra approximately your post on AOL? I require an expert on this house to solve my problem. Maybe that's you! Having a look forward to see you.

Namibia Camping Safari

1 settimana ago

I'm just commenting to make you be aware of of the cool discovery my girl went through viewing the blog. She learned a good number of pieces, with the inclusion of how it is like to have an incredible giving nature to let many people without problems grasp several advanced issues. You undoubtedly surpassed our desires. Thanks for supplying the practical, safe, explanatory and also fun tips on the topic to Ethel.

Travel Info

6 giorni ago

I genuinely enjoy looking through on this site, it has got wonderful articles. "Something unpredictable but in the end it's right, I hope you have the time of your life." by Greenday.

Travel Info

6 giorni ago

Hi! I know this is kinda off topic but I was wondering if you knew where I could find a captcha plugin for my comment form? I'm using the same blog platform as yours and I'm having difficulty finding one? Thanks a lot!

Travel Info

4 giorni ago

wonderful publish, very informative. I'm wondering why the opposite specialists of this sector do not understand this. You should continue your writing. I am confident, you have a great readers' base already!

Software Desktop Remoto

3 giorni ago

Hello my friend! I wish to say that this article is awesome, nice written and include approximately all vital infos. I would like to see more posts like this.

bart

2 ore ago

I аm regular reader, how are you everybody? This p᧐st posted at this sitе is in fact nice.

logo-studio-legale

Contattaci

+39 389 689 52 92
avvteresadecrescenzo@gmail.com

avvteresadecrescenzo@pec.giuffre.it

Via Buccari, 67, 70125 Bari BA

Copyright 2017 Studio Legale De Crescenzo © All Rights Reserved